Aprilia, Antonio Guido si candida sindaco per ‘Ripartire’

Adesso è ufficiale: Antonio Guido, manager dell’Hotel Enea e rappresentante di Federalberghi a Pomezia, ha formalizzato davanti a una nutrita platea la sua candidatura a sindaco per le prossime amministrative di Aprilia.

Dopo quella, scontata, dell’attuale Primo Cittadino Antonio Terra, quella del dott. Guido è la seconda candidatura per Aprilia, sempre a capo di una lista civica dal nome promettente: “Ripartire”.

“E’ un uomo preparato e appassionato – ha dichiarato Ornella Mengozzi, proprietaria dell’Hotel Enea, nel corso della conferenza di presentazione di questa mattina – Lo conosco benissimo e so quanto vale il suo impegno”.

Il nome scelto per la lista civica è spiegato dallo stesso candidato sindaco. “L’intenzione è proprio quella di ripartire con un progetto serio e trasparente per Aprilia. Vogliamo regole ferree su bandi e appalti, quanto accaduto a Cisterna deve farci riflettere. E’ necessario un garante per la trasparenza e controlli serrati sull’abusivismo”.

Questo però non significa trascurare gli altri aspetti della città.

“E’ ovvio che si dovrà intervenire sulla manutenzione delle strade, così come delle scuole, ipotizzando l’istituzione di una squadra di pronto intervento”.

L’esperienza decennale di Guido nel campo del turismo e del settore alberghiero spinge oltre: “Vorremmo puntare anche al rilancio del turismo, una novità per Aprilia. E poi spazio alla cultura, alla ricerca, ai giovani e al lavoro. La nostra potrà diventare la città dello sport”.

Sul perché una lista civica e non un partito il candidato è stato chiaro: “I partiti non sono in grado di guidare i Comuni: hanno fallito. Per questo non faremo accordi con partiti, ma seguiremo la nostra strada. Una strada che vede la costruzione della lista, non ancora completa, nella quale siano presenti solo persone trasparenti, che non hanno ombre che possano compromettere la mia immagine. Il programma sarà realizzato con i cittadini, con le associazioni e gli imprenditori, insomma con tutti quelli che vogliono il rilancio della città di Aprilia”.

Alla presentazione del candidato ha partecipato l’onorevole Federico Fauttilli, che ha avuto parole di elogio nei confronti di Antonio Guido. “Lo definirei un eroe moderno e coraggioso: ci vuole competenza ed esperienza per amministrare Aprilia e Antonio Guido è la persona giusta. Aprilia è una città fondamentale per il territorio eppure è sempre stata trattata come una cenerentola. Presto questo cambierà”.

Antonio Guido ha 55 anni è nato a Guardavalle, provincia di Catanzaro. Dopo gli studi classici, ha conseguito il master di primo, secondo e terzo livello in “Economia e management alberghiero”, superando gli esami con il massimo dei voti. Dal 20 aprile del 1993 ha conseguito la qualifica di Direttore di Albergo attraverso l’iscrizione all’albo nazionale. Dal 1987 collabora con la famiglia Mengozzi, presso l’Hotel di Pomezia dove dal 1994 ricopre la qualifica di Direttore, carica che dal 2004 ricopre anche presso l’Hotel Enea di Aprilia. Sposato e padre di due bambini, il 15 febbraio scorso è stato eletto capo della neonata delegazione di Pomezia della Federalberghi di Roma.

Fonte: https://www.ilcorrieredellacitta.com/news-aprilia/aprilia-antonio-guido-si-candida-sindaco-ripartire.html

Commenti
Loading...
X