giovedì , 24 agosto 2017
Home / Comunicati / Guardavalle On Line si rinnova

Guardavalle On Line si rinnova

Finalmente, dopo diversi anni, si è giunti al punto di svolta che ha portato al rinnovamento un sito che, considerato il target a cui si rivolge, continua a contare numeri impressionanti ottenendo grandi soddisfazioni grazie agli accessi dei visitatori provenienti da ogni luogo, sia in Italia che all’estero.
Un grande ringraziamento va proprio a queste persone che quotidianamente fanno restare viva la voglia di portare avanti questo progetto di informazione gratuita operato da pochissime persone (allo stato attuale solo 2) che, nonostante numerosi e continui ostacoli frapposti da qualche buontempone locale, hanno la ferma intenzione e volontà di continuare su questa strada cercando, come finora, di portare anche elementi di innovazione in linea con la costante evoluzione tecnologica.
Su questa nuova piattaforma si avranno, dunque, diverse novità: la prima riguarda l’accesso al sito che d’ora in poi avverrà tramite un account social degli utenti. Questo permetterà di commentare le news e, a breve, di poter contribuire direttamente al sito con la garanzia di conoscere fin da subito l’utente.
E’ stato proprio questo (finto) senso di anonimato che negli ultimi periodi ha causato non pochi problemi alla gestione del portale ma contiamo che con questo nuovo sistema, ormai adottato dalla quasi totalità dei sistemi di informazione, qualcosa possa cambiare arrivando a proporre discussioni serene e pacifiche senza arrivare, come accaduto, a denunce penali.
Rimane quindi TUTTA LA LIBERTA’ da parte degli utenti di scrivere e commentare, come è sempre stato!
Ci scusiamo fin d’ora perchè in una fase iniziale il sito non sarà completo ma entro un mese al massimo dovrebbe poter fornire agli utenti tutti gli strumenti necessari a realizzare una grande community. A tal proposito, si presenta la possibilità di contribuire a rubriche specifiche: se qualcuno volesse scrivere in modo relativamente costante, occupandosi di un tema specifico, non deve fare altro che comunicarcelo.
Tutto l’archivio precedente, naturalmente, resta disponibile al link http://www.guardavalle.net/gol/.

Leggi anche

Il sindaco Ussia risponde al sindaco di S. Caterina sullo Jonio in merito all’inquinamento del mare

Comune di GUARDAVALLE (Prov. di Catanzaro) Prot. 4838 del 17/08/2017 Guardavalle 17/8/2017 AL SINDACO DEL …

X