Malore in casa: settantenne salvata dai pompieri

Una squadra del distaccamento di Soverato è intervenuta ieri mattina intorno alle 7.30 in una casa popolare di Guardavalle Marina

Un’altra tragedia sfiorata grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco. Una squadra del distaccamento di Soverato è intervenuta ieri mattina intorno alle 7.30 in una casa popolare di Guardavalle Marina per consentire al personale sanitario del 118 di accedere all’interno dell’abitazione. L’inquilina, una donna di settanta anni, che abita da sola, infatti, aveva chiamato il 118, perché accusava vertigini e capogiri. Una volta sul posto, però, l’ambulanza non ha poto prendere in carico anziana che lamentava la difficoltà di alzarsi dal letto per aprire la porta ai soccorritori. Sono stati, quindi, gli stessi sanitari del 118 a richiedere l’intervento dei vigili del fuoco che hanno frantumato il vetro di una delle finestre dell’abitazione, creando il varco per riuscire ad entrare all’interno dell’abitazione. Entrati in casa, i sanitari del 118 hanno prelevato l’anziana e l’hanno trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale di Soverato per sottoporla agli accertamenti del caso.

Fonte: Gazzetta del Sud – Letizia Varano

Commenti
Loading...
X