giovedì , 24 agosto 2017
Home / Generiche / Nessuna farneticazione, le dimissioni del Capogruppo Dott. A. Tedesco sono la prova.

Nessuna farneticazione, le dimissioni del Capogruppo Dott. A. Tedesco sono la prova.

Nessuna farneticazione, le dimissioni del Capogruppo Dott. A. Tedesco sono la prova.

 

Aspettavamo la replica dal locale Circolo Pd, in ordine sparso risponde prima l’ex Sindaco Dott. Antonio Tedesco, a questo punto ex capogruppo Pd in seno al Consiglio Comunale, poi il locale Circolo.  Comprendiamo in chiave politica gli sforzi dapprima compiuti da entrambi per contenere la divulgazione rispetto a divisioni, ma, al di là del clima di facciata e rassicurazioni di comodo, quanto successo a conclusione dei lavori dell’ultimo Consiglio Comunale del 31 luglio, sono un chiaro strappo consumato in seno a una maggioranza priva di una condivisione piena d’idee, obiettivi e arroccata su mere logiche di potere.

Quanto accaduto riteniamo che non si tratti di una casualità e siamo certi che non verranno meno tentativi di mediazione per ricucire lo strappo in seno alla maggioranza.

Non ci meraviglia la dichiarazione di comodo datata 20 luglio dell’ex Capogruppo PD Antonio Tedesco in merito a presunte distrazioni del Sindaco, anche perché guidate dalla trepidazione per la prossima competizione elettorale. Ci meraviglia, invece, la semplicità a distrarre in modo falso, strumentale e pretestuoso la realtà dei fatti.

Il Club Forza Italia, in un momento importante e storico per le decisioni elettorali, è pronto a superare divisioni e frammentazione politiche–programmatiche che hanno caratterizzato recente e passato amministrativo del nostro paese, al solo fine di evitare nel proseguire in quell’errore che ha prodotto fallimenti e comportamenti ambigui e ondivaghi di persone e forze politiche. Forza Italia presto avvierà, con le forze politiche presenti sul territorio, una discussione aperta e leale su obiettivi e programmi da dover condividere a breve, medio e lungo termine per porre le basi di una ripresa economica e sociale della nostra comunità.

 

Guardavalle lì 02/08/2017

Leggi anche

Tedesco non è più capo gruppo

Alla base delle dimissioni “vedute politiche diverse”. Ma resta fedele alla giunta Venti di crisi …

X