venerdì , 22 settembre 2017
Home / Sport / Tariffe impianti sportivi anno 2017

Tariffe impianti sportivi anno 2017

IL RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA
Premesso
– Che con Decreto del Ministro dell’Interno è stato differito al 31 Marzo 2017 il termine di approvazione del bilancio di previsione per l’anno 2017 da parte degli Enti Locali;
– Che con l’art. 3 del D.L. 22 dicembre 1981, n. 786, convertito dalla legge 26 febbraio 1982, n. 51 venne stabilito che per l’erogazione dei servizi pubblici a domanda individuale le province, i Comuni, i loro consorzi e le comunità montane dovevano
richiedere il contributo degli utenti, anche a carattere non generalizzato e con le modalità, esenzioni ed agevolazioni previste dalla norma predetta e da quelle che l’anno successivamente modificate ed integrate;

Atteso:

– Che l’utilizzo degli impianti sportivi comunali rientra fra i servizi a domanda individuale
– Che con deliberazione del Consiglio Comunale n° 22 del 30/6/2016 , esecutiva, è stato approvato il del Regolamento di gestione degli impianti sportivi comunali;
– Che è necessario determinare le tariffe dei servizi sopra specificati per l’anno 2017
– Che con deliberazione n. 56 del 4/7/2016 sono state approvate le tariffe per l’utilizzo degli impianti sportivi in via di prima applicazione;
– Che è intendimento confermare le medesime anche per l’anno 2017;
Visto l’art. 5 del Regolamento che stabilisce la disciplina generale delle tariffe per l’utilizzo degli impianti sportivi e testualmente recita:
Art. 5 – Disciplina delle tariffe per l’uso degli impianti. Deposito cauzionale
1. Per l’uso degli impianti sportivi gli utenti sono tenuti al pagamento di una tariffa ordinaria e al versamento di un deposito cauzionale, differenziati per tipo di impianto, fasce di utenza e tempo d’uso degli impianti medesimi. Le tariffe, il deposito cauzionale e le relative modalità di versamento sono stabiliti con apposita deliberazione di Giunta comunale, con l’osservanza della disciplina di cui ai commi successivi.
2. Le tariffe devono consentire un’entrata, in rapporto ai costi di gestione, per cui la Giunta comunale, annualmente, definisce, non oltre la data della deliberazione di bilancio di previsione e, in sede di prima applicazione, in corso d’anno, la misura percentuale dei costi complessivi di gestione da finanziare con le tariffe nonchè delle penali di cui all’art. 14.
3. Alle Società e Associazioni sportive dilettantistiche, nonchè a quelle aderenti agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, iscritte ai campionati regionali, provinciali e di categorie giovanili, l’uso degli impianti sportivi per gli allenamenti, le gare di campionato e per le manifestazioni sportive è gratuito. Altrettanto gratuito è l’utilizzo per tutte le manifestazioni sportive e a quelle extrasportive organizzate a scopo di beneficenza così come le manifestazioni sportive
organizzate dalla scuola, per i propri gruppi sportivi;
4. Per tutte le manifestazioni sportive con biglietto d’ingresso a pagamento, oltre alla relativa tariffa prevista per ciascun impianto e per ciascuna fascia d’utenza, è dovuta una tariffa aggiuntiva nella misura del 5% dell’incasso lordo desunto dal botteghino. Per le manifestazioni extrasportive la tariffa aggiuntiva è dovuta nella misura del 10% del predetto incasso.
5. Per le manifestazioni sportive eccezionali, o con finalità di beneficenza , di rilevanza nazionale o internazionale, con forte ricaduta di immagine e di pubblicità sulla città, la Giunta comunale potrà concedere l’uso degli impianti anche gratuitamente”
Acquisiti i pareri ai sensi di legge;
Con voti favorevoli unanimi espressi nelle forme di legge;

DELIBERA

1. di dare atto che gli impianti sportivi ricadenti nell’ambito di applicazione della disciplina regolamentare
sono i seguenti:
IMPIANTO SPORTIVO
CAMPO DI CALCETTO IN GUARDAVALLE VIA LUNGOMARE
STADIO COMUNALE NICOLA COSCIA LOCALITA’ PIANO

2. Di confermare, come conferma, per l’anno 2017, le seguenti tariffe orarie per l’uso degli impianti
sportivi comunali

Impianto Guardavalle Marina
Disciplina calcetto – ore diurne 40,00€ – ore serali notturne con illuminazione 60,00€

Stadio comunale Nicola Coscia località Piano
Disciplina calcio – ore diurne 40,00€ – ore serali notturne con illuminazione 60,00€

3. di confermare come conferma, l’esenzione delle tariffe orarie determinate per le associazioni di cui all’art.5 comma 3 del Regolamento per la gestione dell’impianto sportivo;
4. di confermare, come conferma, l’esenzione del pagamento delle quote d’uso per le manifestazioni sportive organizzate dalla scuola, per i propri gruppi sportivi e per quelle associazioni che promuovono manifestazioni sportive di rilevanza nazionale o internazionale con forte ricaduta di immagine e di pubblicità sulla città;
5. di confermare, come conferma, l’esenzione dal pagamento delle quote d’uso quelle Associazioni locali promotrici di manifestazioni di alta valenza sociale o che rechino vantaggio turistico e culturale per la comunità, organizzate con il patrocinio ed il concorso del Comune ed individuate dall’Amministrazione Comunale con apposito atto deliberativo;

Leggi anche

Calcio femminile – 21 agosto 2017

Le immagini della partita di calcio femminile disputata lunedì 21 agosto 2017 nel campetto in …

X