Terza categoria: Pro Sala – Città di Guardavalle 3-2

Doveva essere la partita della svolta. Così non è stato. Le ultime prestazioni e gli innesti per la riapertura dei trasferimenti avevano creato l’illusione di potersi inserire nelle zone alte della classifica. È mancata continuità dovuta sembra alle numerose assenze e ad una prestazione sottotono in tutti i reparti. Le solite amnisie difensive, un centrocampo disordinato e attaccanti immobili. In queste condizioni i locali hanno chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti, mentre i giallorossi hanno colpito una traversa con Riitano. Dopo l’intervallo capitan Salerno e compagni si sono svegliati dal torpore del primo tempo, hanno accorciato le distanze con un bel colpo di testa di Randazzo, colpito un palo e reclamato per un fallo subito da Sama’. Nel finale il 3-1 del Sala in contropiede e il definitivo 3-2 segnato da Riitano, su rigore. Buono l’arbitraggio del Sig. Dario D’Amico.

PRO SALA : Renda, Giampa, De Tursi; Leuzzi, Greco, Tallarico; Elguerboubu, Simone, Mazza, Mercurio, Critelli.

CITTA’ DI GUARDAVALLE : Cosentino (16′ Bevilacqua), Ussia, Pilato; Hamadou, Guido F., Salerno; Guido S (75′ Menniti G.2) Riitano, Randazzo, Vetrano S ( 66′ Guido S.), Sama’.

Commenti
Loading...
X