Tragedia sull’A2, due incidenti tra Altilia e San Mango provocano due vittime

COSENZA – Due incidenti a poca distanza l’uno dall’altro hanno provocato la morte di due persone. Traffico notevolmente rallentato sull’Autostrada A2 del Mediterraneo, a seguito dei due sinistri che si sarebbero verificati a distanza di soli 300 metri, sullo stesso tratto in direzione sud.

incidenteIl primo incidente nei pressi di San Mango D’Aquino, in direzione sud, ha visto coinvolto un pullman della ditta Federico che in quel momento non stava comunque trasportando passeggeri. L’autista, Raffale Bresci di 59 anni, originario di Soverato, era da solo e secondo i primi accertamenti, avrebbe perso il controllo del mezzo finendo contro il guardrail. Per estrarre il corpo del conducente rimasto incastrato tra le lamiere, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, ma per l’uomo non ci sarebbe stato nulla da fare. Il secondo impatto sarebbe stato un tamponamento determinato dalla coda creatasi a causa del precedente incidente. Un’auto avrebbe urtato violentemente un altro mezzo sul quale viaggiava la seconda vittima, sul lato passeggero. Si tratta di una donna di 67 anni, di Vibo Valentia, Rita Ramondino.

I gravi incidenti, le cui dinamiche sono al vaglio degli inquirenti, hanno inevitabilmente provocato il blocco del traffico autostradale, in direzione sud dove si sono formate lunghe code. Sul posto anche la polizia stradale.

incidente as altilia2

INCIDENTE A2 ALTILIA

 

https://www.quicosenza.it/news/provincia-cosenza/181129-tragedia-sulla2-due-incidenti-tra-altilia-e-san-mango-provocano-due-vittime

X