Feed https://www.guardavalle.net/feed/rss/ Fri, 20 Jul 2018 18:43:56 +0000 it hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.7 SS 106, a settembre i primi lavori urgenti di messa in sicurezza tra Davoli e Guardavalle https://www.guardavalle.net/ss-106-a-settembre-i-primi-lavori-urgenti-di-messa-in-sicurezza-tra-davoli-e-guardavalle/ https://www.guardavalle.net/ss-106-a-settembre-i-primi-lavori-urgenti-di-messa-in-sicurezza-tra-davoli-e-guardavalle/#respond Fri, 20 Jul 2018 18:42:59 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6096 Inizieranno nel prossimo mese di settembre 2018 i primi lavori di adeguamento e messa in sicurezza della Statale 106 nel tratto catanzarese compreso tra Davoli e Guardavalle. Lo ha annunciato il responsabile territoriale di Anas, Giuseppe Ferrara, illustrando, unitamente al segretario territoriale, Fiore Laugelli, il cronoprogramma degli interventi nella sede dell’Unione dei Comuni a Isca sullo Ionio. Le opere più urgenti riguarderanno piccoli ampliamenti della sede stradale finalizzati alla messa a norma delle corsie, su specifici punti critici già individuati, e l’ammodernamento della segnaletica orizzontale e verticale. Non saranno necessari espropri, in quanto si lavorerà su proprietà Anas. Gli interventi sono stati inseriti nell’ambito dell’Accordo Quadro, già finanziato, per la pavimentazione della 106. Esaurita questa prima fase, partirà un secondo livello di azioni a medio termine (2019/2020). Un terzo livello, più a lungo termine, necessiterà di apposite risorse da reperire in seguito a interlocuzioni con i ministeri interessati con l’obiettivo di raddoppiare i ponti, realizzare passerelle a sbalzo, progettare complanari, regimentare gli accessi distinguendo le diverse esigenze del traffico locale. “Il Governo – ha affermato la senatrice Vono – in seguito all’incontro della scorsa settimana dei parlamentari calabresi con il ministro Danilo Toninelli – pone la massima attenzione sulle infrastrutture della Calabria. In questo momento è urgente mettere in sicurezza questo tratto di strada, in un’ottica di interesse collettivo e comprensoriale. Sarà importante la collaborazione dei sindaci, al fine di condividere le esigenze del territorio con l’avvio di progettualità più celeri. Le amministrazioni comunali sono state, pertanto, invitate a predisporre con i propri uffici tutti gli elaborati tecnici necessari al fine di ottimizzare i tempi e migliorare le azioni già preventivate”.

Fonte: http://www.soveratiamo.com/component/k2/36450

]]>
https://www.guardavalle.net/ss-106-a-settembre-i-primi-lavori-urgenti-di-messa-in-sicurezza-tra-davoli-e-guardavalle/feed/ 0
I Glim al telent “iBand” di Mediaset su La5 https://www.guardavalle.net/i-glim-al-telent-iband-di-mediaset-su-la5/ https://www.guardavalle.net/i-glim-al-telent-iband-di-mediaset-su-la5/#respond Thu, 19 Jul 2018 12:55:34 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6084 Pronti per questa nuova avventura? La rock band calabrese è pronta per cavalcare il palco di questo nuovo talent. I Band in onda su La5 Mediaset…. A breve tante novità… In bocca al lupo Glim!!!

 

 

]]>
https://www.guardavalle.net/i-glim-al-telent-iband-di-mediaset-su-la5/feed/ 0 glim glim
Guardavalle “Tra Arte e Moda” https://www.guardavalle.net/guardavalle-tra-arte-e-moda-2/ https://www.guardavalle.net/guardavalle-tra-arte-e-moda-2/#respond Thu, 19 Jul 2018 10:47:51 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6074 Venerdì 3 agosto 2018 alle ore 21.30 presso L’Oleandro sito in località Pietrarotta, a Guardavalle, si terrà la seconda edizione dell’evento Guardavalle “Tra Arte e Moda”, una sfilata di abiti, acconciature, makeup e accessori che vede coinvolte diverse realtà del settore di zona.

La direzione artistica della serata sarà a cura di Vanessa Renda, così come già avvenuto nella passata edizione. Stesso dicasi per la conduzione affidata nuovamente a Rosy Urso.

L’ingresso al locale è libero.

]]>
https://www.guardavalle.net/guardavalle-tra-arte-e-moda-2/feed/ 0 arteemooda arteemooda
Quarta fiera enogastronomica https://www.guardavalle.net/quarta-fiera-enogastronomica/ https://www.guardavalle.net/quarta-fiera-enogastronomica/#respond Wed, 18 Jul 2018 19:05:14 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6070

]]>
https://www.guardavalle.net/quarta-fiera-enogastronomica/feed/ 0 puntastilo puntastilo
L’assessore Randazzo replica a Tedesco https://www.guardavalle.net/lassessore-randazzo-replica-a-tedesco/ https://www.guardavalle.net/lassessore-randazzo-replica-a-tedesco/#respond Wed, 18 Jul 2018 07:18:00 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6060 La campagna elettorale per le amministrative 2018 è ormai ampiamente conclusa, il consiglio comunale si è insediato quindici giorni fa, ma dalle scarpe dei protagonisti della politica locale continuano ad uscire sassolini. Dopo le dichiarazioni al vetriolo del dub Forza Italia Guardavalle, uscito sconfitto dalla competizione elettorale, è il neo assessore ai Lavori pubblici Agazio Randazzo a prendere la scena per replicare alle dichiarazioni rese nel consiglio d’insediamento dal capogruppo dell’opposizione Antonio Tedesco. Randazzo ha ottenuto ben 408 preferenze. Un exploit clamoroso, essendo stato il più votato in assoluto, che ha fatto dire agli avversari del sindaco Pino Ussia che la vittoria della sua lista sia in gran parte dipesa dall’affermazione personale del singolo candidato e non piuttosto dalla performance dei candidati espressione del Partito democratico che ha sostenuto convintamente la ricandidatura di Ussia. «Oggi il consenso – aveva detto Tedesco in aula – e soprattutto in questa campagna elettorale non avviene, se non in misura sempre più ridotta, attraverso i partiti con le loro idealità e programmi, ma per vie diverse, attraverso piccoli e piccolissimi favori. Ciò riguarda un po’ tutti. Le preferenze date in maniera spropositata ad un solo candidato, Agazio Randazzo, ne è la prova concreta. Io personalmente – aveva dichiarato – non credo a questo fenomeno di cui si parla tanto. Penso, invece, che alcuni gruppi di persone abbiano organizzato il proprio consenso e riversato le proprie preferenze su un unico candidato, probabilmente per un ritorno, in un futuro non molto lontano». Parole al vetriolo alle quali l’assessore Randazzo ha replicato, rivendicando la libertà e la capacità di discernimento degli elettori che hanno deciso di riporre in lui la loro fiducia e spiegando le ragioni che l’hanno spinto a scendere in campo. «I veri cambiamenti – ha detto – si operano dall’interno del sistema, ecco perché, sempre vicino ai malumori delle piazze, decido di sfuggire a critiche e polemiche sterili. Non sono un fenomeno (gli unici fenomeni che conosco giocano nella Juventus – ha precisato, concedendosi una battuta calcistica – ma sono una persona semplice che ha scoperto di avere intorno molte persone che credono in me e che come me aspirano ad un cambiamento. La nostra collettività – ha aggiunto – è formata da persone dotate di libero arbitrio ed è per questo che l’espressione del loro volere non deve essere mai oscurata con frasi o insinuazioni poco chiare». «Non sono portatore di interessi di singoli cittadini odi “gruppi” – ha ancora rimarcato – ma, come promesso in campagna elettorale (ormai ampiamente conclusa) opererò nell’interesse esclusivo della comunità di Guardavalle (compresi i sostenitori della lista n. 1), che mi ha onorato ed onerato di una gran-de responsabilità. I miei concittadini saranno il mio giudice».

 

Fonte: Gazzetta del Sud – Letizia Varano

]]>
https://www.guardavalle.net/lassessore-randazzo-replica-a-tedesco/feed/ 0
Video | Festa della trebbiatura presso l’azienda agricola Squillacioti https://www.guardavalle.net/video-festa-della-trebbiatura-presso-lazienda-agricola-squillacioti/ https://www.guardavalle.net/video-festa-della-trebbiatura-presso-lazienda-agricola-squillacioti/#respond Mon, 16 Jul 2018 11:15:21 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6057 https://www.guardavalle.net/video-festa-della-trebbiatura-presso-lazienda-agricola-squillacioti/feed/ 0 Festa della trebbiatura https://www.guardavalle.net/festa-della-trebbiatura-2/ https://www.guardavalle.net/festa-della-trebbiatura-2/#respond Mon, 16 Jul 2018 06:41:09 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=6052 ]]> https://www.guardavalle.net/festa-della-trebbiatura-2/feed/ 0 La scure dei decreti sulla sanità privata, Comunicato FdI Guardavalle https://www.guardavalle.net/la-scure-dei-decreti-sulla-sanita-privata-comunicato-fdi-guardavalle/ https://www.guardavalle.net/la-scure-dei-decreti-sulla-sanita-privata-comunicato-fdi-guardavalle/#respond Sun, 15 Jul 2018 07:06:48 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5970 E’ stato un duro scontro istituzionale quello consumatosi tra le strutture ambulatoriali
private accreditate ed il Commissario ad acta per la Sanita’, Massimo Scura, sulle
misure adottate con i Decreti 72 e 87/2018, relativi al Piano di rientro dal disavanzo
sanitario.
Il conflitto e’ culminato con la proposizione del ricorso per l’annullamento dei
Provvedimenti al TAR Calabria ad opera delle due principali associazioni di categoria
dei laboratori di analisi cliniche e dei centri poliambulatori privati accreditati cui anche
la Regione Calabria, infine, ha aderito costituendosi attraverso la propria Avvocatura.
La protesta contro i tagli previsti alla specialistica ambulatoriale e’ pero’ sfociata anche
nella serrata delle strutture sanitarie private accreditate che dal 4 giugno hanno
proceduto alle erogazioni delle prestazioni – esami e/o visite – ad esclusivo carico degli
utenti.
Guardavalle, come molte comunita’ del Sud Italia, conta tra i suoi abitanti una
notevole presenza di anziani, disabili e persone povere sul piano reddituale che piu’ di
altri sono stati penalizzati ed hanno risentito della drammatica situazione venutasi a
determinare a causa degli atti commissariali assunti, con gravissime ripercussioni sul
loro diritto alla salute costituzionalmente garantito.
E’ evidentemente inaccettabile la politica ragionieristica dei tagli messa in campo dal
Manager Varesino, nominato dal governo Renzi, che piuttosto che risollevare le sorti di
una sanita’ gia’ al collasso rischia di castigarla ulteriormente e di creare non pochi
disagi ai cittadini.
In questo ultimo mese i calabresi sono stati costretti a fare lunghe file ed a pagare di
tasca propria esami particolarmente costosi – come quelli destinati a diagnosticare
eventuali malattie tumorali – e prestazioni sanitarie di cui avevano diritto; non
dimenticando che sono loro a pagare i ticket e le addizionali IRPEF piu’ alte d’Italia pur
non avendo a disposizione una rete ospedaliera efficiente, perche’ il piu’ delle volte
sguarnita di personale, di posti letto e con liste di attesa con tempi biblici, che spesso
li obbliga all’emigrazione sanitaria rivolgendosi altrove gravando, cosi’, sulle casse
regionali.
Il circolo territoriale di Fratelli d’Italia Guardavalle accoglie con sollievo la recente
notizia che i laboratori riapriranno alle ricette degli esenti, a seguito della decisione del
Tar di sospendere gli effetti dei due decreti in attesa della definizione nel merito del
ricorso prevista in autunno, annuncio che servira’ certo a rinfrancare la popolazione
appartenente alle fasce piu’ deboli che potra’ cosi’ accedere alle prestazioni fornite
dai centri privati accreditati in regime di convenzione, onde poter usufruire di quei
servizi che le strutture pubbliche, da sole, non possono garantire.

Avv. Caterina Garzaniti. Presidente Circolo Territoriale Fratelli D’Italia Guardavalle –
Segratario Circolo Territoriale Basso Ionio

]]>
https://www.guardavalle.net/la-scure-dei-decreti-sulla-sanita-privata-comunicato-fdi-guardavalle/feed/ 0
Incidente stradale due feriti https://www.guardavalle.net/incidente-stradale-due-feriti/ https://www.guardavalle.net/incidente-stradale-due-feriti/#respond Fri, 13 Jul 2018 07:19:18 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5966 È di due feriti, il bilancio dell’incidente stradale avvenuto alle prime luci dell’alba lungo la SS 106 km 154,400 nel comune di Isca sullo Ionio.  Una Fiat Panda, per cause in corso di accertamento, perdeva il controllo andando ad impattare violentemente contro due autovetture una Fiat Panda e una Audi A1 che sostavano in prossimità di un bar caffetteria.
A bordo della vettura in transito la conducente di anni 68 ed il marito di anni 75. Intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di soverato è valso ad estrarre la donna rimasta incastrata nell’abitacolo e, successivamente, alla messa in sicurezza delle vetture. Ambedue i coniugi sono stati affidati al personale sanitario del Suem118 per le cure del caso e successivo trasporto presso struttura ospedaliera. Disagi per la viabilità sino al termine delle operazioni di soccorso.

Fonte: http://soveratiamo.com/component/k2/36383

]]>
https://www.guardavalle.net/incidente-stradale-due-feriti/feed/ 0 isca_incidente_1 isca_incidente_1
Escursione cicloturistica a Serra San Bruno https://www.guardavalle.net/escursione-cicloturistica-a-serra-san-bruno/ https://www.guardavalle.net/escursione-cicloturistica-a-serra-san-bruno/#respond Thu, 12 Jul 2018 11:30:21 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5947 [vc_row][vc_column][vc_column_text]Un’escursione cicloturistica, la quarta in programma nella stagione 2018; è questo che propone l’APS Onda d’Urto, il movimento di bikers regionale, nel cuore del Parco Naturale Regionale delle Serre.

Domenica 5 agosto, tutti gli interessanti, tesserati e non, in possesso della loro Mountain bike può partecipare ad una giornata di sport e divertimento senza, tuttavia, le pretese di una competizione. Si tratta, infatti, di una escursione cicloturistica aperta a tutti coloro che abbiano una preparazione di base, a ritmo lentissimo per concedersi il piacere di passeggiare nei boschi, al fresco della calura estiva, assieme a molti altri appassionati.

Il programma prevede il raduno presso l’Hotel Certosa dalle ore 7.30 e partenza alle ore 8.30, per un percorso che porterà il partecipanti a transitare dai comuni di Serra San Bruno, Mongiana e Nardodipace.

Per informazioni approfondite e iscrizioni è possibile visitare il sito di Onda d’Urto Calabria

[/vc_column_text][vc_media_grid element_width=”3″ grid_id=”vc_gid:1531403420402-26b268bd-26a6-5″ include=”5951,5952,5953,5954,5955,5956,5957,5958,5959,5960″][/vc_column][/vc_row]

]]>
https://www.guardavalle.net/escursione-cicloturistica-a-serra-san-bruno/feed/ 0 manifesto2018_t4 manifesto2018_t4
Pic of the day – 12 luglio 2018 https://www.guardavalle.net/pic-of-the-day-12-luglio-2018/ https://www.guardavalle.net/pic-of-the-day-12-luglio-2018/#respond Thu, 12 Jul 2018 10:23:46 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5942

]]>
https://www.guardavalle.net/pic-of-the-day-12-luglio-2018/feed/ 0 mare_12_07_18 mare_12_07_18
Giornata Ecologica – 16 luglio 2018 https://www.guardavalle.net/giornata-ecologica-16-luglio-2018/ https://www.guardavalle.net/giornata-ecologica-16-luglio-2018/#respond Wed, 11 Jul 2018 10:12:08 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5937

]]>
https://www.guardavalle.net/giornata-ecologica-16-luglio-2018/feed/ 0 giornata ecologica 2018 giornata ecologica 2018
Lettera aperta ai cittadini, ai simpatizzanti e sostenitori – Club Forza Italia Guardavalle https://www.guardavalle.net/lettera-aperta-ai-cittadini-ai-simpatizzanti-e-sostenitori-club-forza-italia-guardavalle/ https://www.guardavalle.net/lettera-aperta-ai-cittadini-ai-simpatizzanti-e-sostenitori-club-forza-italia-guardavalle/#respond Tue, 10 Jul 2018 18:26:43 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5929 Club Forza Italia Guardavalle Circolo “Vincenzo Tedesco”
Lettera aperta ai cittadini, ai simpatizzanti e sostenitori

In primo luogo vogliamo ringraziare tutti coloro che domenica 10 giugno hanno sostenuto la lista “Civiltà Politica” con rappresentanti di Forza Italia, sulla base di un progetto. Un ulteriore ringraziamento per l’impegno profuso va al Consigliere e capogruppo d’opposizione in seno al Consiglio Comunale Dott. Antonio Tedesco, ai canditati eletti e non della lista N° 1 e a tutti coloro che hanno supportato il progetto “Civiltà Politica per Guardavalle”. Un progetto politico sconfitto in questa tornata amministrativa. L’amarezza e la delusione ci accompagnano alla consapevolezza che ammettere una sconfitta, non è mai una cosa semplice e lo è ancor di più quando essa è contrassegnata con qualche rammarico e un pizzico di amarezza per una serie di episodi prima del voto e vili dichiarazioni al vetriolo post voto di qualche transfugo, che vanno ben al di là del risultato elettorale. Siamo coscienti che c’è da fare un grande lavoro, non è la prima volta che sopportiamo una sconfitta, ma, ci facciamo carico dell’insuccesso, ci rimbocchiamo le maniche e ricominciamo come sempre. Sono giornate difficili è inutile negarlo, ma, non si illudano i nostri avversari della nostra sconfitta. I nostri valori, la nostra storia e la nostra presenza sul territorio sono scritte indelebili al netto dei transfughi dell’ultima tornata amministrativa. Siamo consapevoli che abbiamo davanti ad un lavoro non semplice da realizzare ma notevole e da portare avanti con chi non ha perso l’ambizione di costruire un futuro migliore per Guardavalle e Forza Italia; un lavoro che coinvolgerà tutti coloro i quali credono nei valori e nella storia del nostro Club e in grado di offrire una rappresentazione ineludibile dell’essere forzisti. Allo stesso tempo crediamo che sia necessaria e indispensabile una condivisione ampia nelle scelte e tutto ciò sarà possibile solo attraverso una rinnovata e fattiva partecipazione nel contribuire a sostenere un progetto politico stabile nel tempo, capace di rinnovare e a guardare al futuro nel solco della tradizione dei nostri valori. Nelle scelte e nelle prime mosse del vicepresidente Antonio Tajani, il partito lancia un segnale importante di rilancio determinato da congressi e giovani. Ci aspettano scelte locali e l’avvio di un nuovo percorso congressuale. Forza Italia presto sarà un cantiere aperto con la possibilità di uscire definitivamente dalle secche su cui il nostro partito si è arenato nel 2012 con le dimissioni dell’Ex Sindaco Arc. Tedesco, causate dall’inettitudine gestionale e politica dell’assessorato al bilancio dell’ex fallimentare assessore Chiera che ha causato, con la sua miopia politica e in modo premeditato e volontario con le sue dimissioni, il dissesto del Comune di Guardavalle, abbandonando la nave come i topi che scappano e giustificando la sua incapacità amministrativa con sopraggiunti impegni dettati dalla carriera lavorativa. Ricordiamo all’ex assessore Chiera che la campagna elettorale è finita da un mese e che se voleva esibirsi in pubblico lanciando accuse con la speranza di stravolgere la storia a suo personale uso e consumo, poteva sfoggiare le sue misere doti politiche al momento e nelle sedi opportune o durante i comizi, ma, evidentemente com’è solito fare, sfugge al contraddittorio e ci costringe a intervenire solo in quest’occasione. Traditore seriale, seminatore d’odio e zizzania, attivo in politica sin dai primi anni novanta, vicesindaco per i socialisti dal 1993 al 1997, promotore del tradimento ai danni di Purri del 1997 per poi sostenerlo con Forza Italia nel 2001 (tradendo i suoi compagni di viaggio appena approdati dall’altra sponda); candidato nuovamente nel 2006 con Forza Italia risultò eletto consigliere d’opposizione per il successivo quinquennio; candidato nel 2011 per il PDL risultò eletto con l’importante delega assessorile al bilancio per poi darsela a gambe per manifesta incapacità; dal 2013 e nel 2018 ricopre il ruolo di guastatore dedito a divulgare costantemente rancore e falsità ai danni di Forza Italia riuscendo sinanche a coinvolgere i noti transfughi. Odio, invidie, gelosie, veti, complessi d’inferiorità per non essere stato all’altezza più volte (provata nel 2011 con il suo rifiuto alla candidatura a Sindaco per conto del PDL prima e di tutto il centrodestra dopo un eventuale accordo) e ancora rancore e manifesta incapacità politico-amministrativa sono le uniche azioni da lui prodotte per oltre venti’anni di attività “volatile” tra le liste elettorali.
Chi tradisce una volta, tradisce sempre.
Questi sono i fatti del recente passato del centrodestra e di Forza Italia .
Concludiamo con i più sinceri auguri di buon lavoro al Sindaco, al Presidente del Consiglio, alla nuova Giunta e al Gruppo Consiliare di Maggioranza, nella speranza che si possa creare negli anni un confronto e una dialettica politica differente nel solo interesse del bene comune dei Guardavallesi.
Noi lavoreremo per un futuro migliore del nostro paese e del nostro Club.

Guardavalle 09/07/2018

IL PRESIDENTE        IL COORDINATORE
F. Tucci                       N. Lucifero

]]>
https://www.guardavalle.net/lettera-aperta-ai-cittadini-ai-simpatizzanti-e-sostenitori-club-forza-italia-guardavalle/feed/ 0
Video | Escursione alla cascata di Pietracupa https://www.guardavalle.net/video-escursione-alla-cascata-di-pietracupa/ https://www.guardavalle.net/video-escursione-alla-cascata-di-pietracupa/#respond Tue, 10 Jul 2018 15:13:08 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5924 https://www.guardavalle.net/video-escursione-alla-cascata-di-pietracupa/feed/ 0 Solenni festeggiamenti in onore della Beata Vergine Maria Regina del Monte Carmelo https://www.guardavalle.net/solenni-festeggiamenti-in-onore-della-beata-vergine-maria-regina-del-monte-carmelo/ https://www.guardavalle.net/solenni-festeggiamenti-in-onore-della-beata-vergine-maria-regina-del-monte-carmelo/#respond Tue, 10 Jul 2018 09:00:25 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5920

]]>
https://www.guardavalle.net/solenni-festeggiamenti-in-onore-della-beata-vergine-maria-regina-del-monte-carmelo/feed/ 0 carmine carmine
Comunicato del Circolo Fratelli d’Italia Guardavalle https://www.guardavalle.net/comunicato-del-circolo-fratelli-ditalia-guardavalle/ https://www.guardavalle.net/comunicato-del-circolo-fratelli-ditalia-guardavalle/#respond Sun, 08 Jul 2018 09:11:36 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5916 E’ stretta di vite sulle pubbliche manifestazioni in virtu’ della Circolare emanata dal Capo della
Polizia Gabrielli a seguito degli incidenti verificatisi a Torino nel 2017, in occasione della
proiezione in Piazza San Carlo della finale di Champions League.
Il testo della c.d. “Circolare Gabrielli” impone lo scrupoloso rispetto di ferree misure poste a
salvaguardia dell’incolumità delle persone e di rigorosi parametri di valutazione degli aspetti di
vulnerabilita’ e criticita’ degli eventi, rendendone di fatto impeditiva la realizzazione.
Queste rigide regole rappresentano per le amministrazioni locali onerosi problemi organizzativi,
dal momento che comportano l’ esposizione a costi di adeguamento esorbitanti e potenziali
ricadute negative sulle iniziative programmate, specie nel periodo estivo, per incentivare la
promozione turistica dei territori.
Vi e’ un gravissimo errore di impostazione, perche’ si trattano sotto un’unica luce fenomeni
quanto mai diversi tra loro; si pensi ai grandi/mega eventi che convogliano migliaia di persone,
e le sagre tradizionali o fiere di paese che sono dedicate a ricorrenze storiche e religiose delle
nostre comunità o a prodotti tipici dell’enogastronomia locale.
Cosi’ anche Guardavalle annovera molte festivita’ che celebrano la sua tradizione ed affondano
le radici nella storia del paese, iniziative di animazione locale che ad oggi si sono trasformate in
eventi attrattivi dal punto di vista turistico ed hanno aiutato lo sviluppo del tessuto economico
del borgo.
La Direttiva Gabrielli rischia di bloccare la vita sociale e le rievocazioni storiche nei piccoli centri,
se non sottoposta ad opportuni interventi correttivi.
Ed ecco che Fratelli D’Italia, sensibile alle tematiche radicate a livello sociale e territoriale, in
questi ultimi giorni ha affrontato la questione con una mozione parlamentare affinche’ si
permetta in tempi utili a manifestazioni di natura diversa di celebrarsi senza incaglio tra le maglie
di una burocrazia sempre piu’ farraginosa. Anche l’ On. Wanda Ferro sul punto ha ribadito come
sia necessario preservare l’identità più autentica delle comunità, perche’ lasciare morire le
tradizioni significa togliere all’Italia la sua vera ricchezza.

Avv. Caterina Garzaniti: Presidente Circolo Territoriale FDI Guardavalle – Segretario Circolo
Territoriale Basso Ionio

]]>
https://www.guardavalle.net/comunicato-del-circolo-fratelli-ditalia-guardavalle/feed/ 0
Nuovi Trasporti per Lamezia Terme Aeroporto – Arcavacata: Tutti Gli Orari Di Autolinee Federico https://www.guardavalle.net/nuovi-trasporti-per-lamezia-terme-aeroporto-arcavacata-tutti-gli-orari-di-autolinee-federico/ https://www.guardavalle.net/nuovi-trasporti-per-lamezia-terme-aeroporto-arcavacata-tutti-gli-orari-di-autolinee-federico/#respond Thu, 05 Jul 2018 13:53:24 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5908

L’azienda Autolinee Federico S.p.A., a seguito di un proficuo incontro con L’Assessore ai
Trasporti e con i funzionari del Dipartimento Trasporti della Regione Calabria, recependo le
segnalazioni e le proteste dei numerosi utenti che lamentavano la quasi totale assenza di
collegamenti dalla Locride con l’aeroporto di Lamezia Terme, ha avviato una rivisitazione
sperimentale del proprio Programma di esercizio in atto. La sperimentazione consiste nel far
partire dal 01/07/2018 delle nuove corse nell’ambito dei servizi già operati dalla Autolinee
Federico che collegheranno sia l’Aeroporto di Lamezia che la stazione F.S. di Rosarno in orari
utili a poter usufruire dei maggiori collegamenti sia con i servizi Freccia Bianca e Freccia
Argento di Trenitalia che con i principali voli operati dalle compagnie aeree insistenti
sull’aeroporto di Lamezia.
Si ringrazia L’assessore ai Trasporti Prof. Roberto Musmanno ed i funzionari del Dipartimento
Trasporti della Regione per l’attenzione mostrata per tale problematica che nel territorio
Locrideo riveste particolare importanza e che permetterà a numerosi cittadini di potersi
muovere senza dover arontare
lunghi tragitti per raggiungere l’aeroporto con costi
eccessivi.
Alleghiamo i nuovi orari che sono entrati in vigore dal 01/07/2018.

Fonte: https://www.guardavalle.net/golw/wp-admin/post-new.php

]]>
https://www.guardavalle.net/nuovi-trasporti-per-lamezia-terme-aeroporto-arcavacata-tutti-gli-orari-di-autolinee-federico/feed/ 0
Festa della Trebbiatura https://www.guardavalle.net/festa-della-trebbiatura/ https://www.guardavalle.net/festa-della-trebbiatura/#respond Thu, 05 Jul 2018 07:14:39 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5882

]]>
https://www.guardavalle.net/festa-della-trebbiatura/feed/ 0 trebbiatura trebbiatura
Guardavalle World Cup 2018 – Torneo di calcio a 6, inizio 7 luglio https://www.guardavalle.net/guardavalle-world-cup-2018-torneo-di-calio-a-6-inizio-7-luglio/ https://www.guardavalle.net/guardavalle-world-cup-2018-torneo-di-calio-a-6-inizio-7-luglio/#respond Thu, 05 Jul 2018 06:59:30 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5885

]]>
https://www.guardavalle.net/guardavalle-world-cup-2018-torneo-di-calio-a-6-inizio-7-luglio/feed/ 0 torneo calcio 2018 torneo calcio 2018
Guardavalle, viadotto verso il completamento https://www.guardavalle.net/guardavalle-viadotto-verso-il-completamento/ https://www.guardavalle.net/guardavalle-viadotto-verso-il-completamento/#respond Thu, 05 Jul 2018 05:09:11 +0000 Guardavalle On Line http://www.guardavalle.net/?p=5890 Attesa da decenni per avvicinare il borgo alla frazione marina e recuperare una fondamentale prossimità sociale e culturale, la Strada provinciale Guardavalle-Guardavalle Scalo prende forma, concretizzando una infrastruttura di fondamentale importanza per la comunità di Guardavalle. Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, segue il progredire delle fasi di realizzazione dell’opera, affidata alla Costruzioni Vallone Srl, con molta attenzione: ieri mattina ha effettuato un nuovo sopralluogo alla presenza del vice presidente della Provincia, Marziale Battaglia, del sindaco di Guardavalle, Pino Ussia, dell’assessore Agazio Randazzo, del presidente del consiglio comunale Francesco Menniti e del consigliere capogruppo Raffaele Campagna. Presente anche progettista e direttore dei lavori, ingegner Vincenzo Coppola e geometra Domenico Caporale (il responsabile unico del procedimento è il dirigente del settore Viabilità, ingegner Floriano Siniscalco). Allo stato i lavori vedono il progressivo completamento del viadotto: il nuovo lotto progetto, in parte già eseguito, si sviluppa all’interno di un’area appartenente al suolo comune di Guardavalle, ma sostanzialmente, intorno a tale nuovo asse stradale sono molti i comuni limitrofi e ricezioni turistiche locali coinvolti indirettamente ed interessati ad acquisire consistenti benefici dalla sua realizzazione. L’intervento prevede la, sostituzione di una lunga serie di tornanti con un rettilineo di circa 213 metri. Per vicissitudini legate alla conseguente mancanza di copertura finanziaria, i piloni del viadotto sono rimasti innalzati senza l’ultimazione dell’impalcato, oggetto del terzo stralcio in via, di realizzazione. Per completare il via-dotto sono stati recuperati 700 mila euro con legge regionale 24 e ulteriori 400 mila euro che portano il finanziamento ad un milione e cento mila euro. «Il tracciato stradale in questione non fa altro che ammodernare l’intero tratto stradale della Strada provinciale 141 già oggetto di appalti già in corso, considerando lo sviluppo urbanistico del paese di Guardavalle e di conseguenza il collegamento con le Serre Calabresi – spiega il presidente Bruno. Il completamento di questa strada è di vitale importanza per questo territorio che ne attende l’ultimazione da tempo».

Fonte: Il Quotidiano

]]>
https://www.guardavalle.net/guardavalle-viadotto-verso-il-completamento/feed/ 0