Maltratta i genitori, in manette un 46 enne

Maltrattamenti in famiglia. Con questa accusa, A. C., 46 anni, è stato tratto in arresto in flagranza di reato dai carabinieri della Stazione di Guardavalle, agli ordini del maresciallo Massimo Scalinci. L’uomo da qualche tempo era tornato a vivere in casa dei propri genitori, ma pare che, purtroppo, i rapporti fra di loro non fossero idilliaci, rendendo molto difficile la convivenza. Quando i carabinieri sono intervenuti, hanno sorpreso l’uomo mentre stava inveendo contro i propri genitori, fino a colpirli, finché l’intervento dei militari non ha messo fine alla violenza domestica in atto. A causa delle percosse, le due anziane vittime sono state trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Soverato, dove sono state visitate e refertate. Al padre dell’uomo sono stati riconosciuti sette giorni di prognosi. Espletate le formalità dell’arresto, il quarantaseienne è stato, quindi, tradotto nella casa circondariale di Siano, in attesa dell’udienza di convalida, che si terrà stamane, durante la quale sarà assistito dall’avvocato Giuseppe Vetrano.

Fonte: Gazzetta del Sud – Letizia Varano

Commenti
Loading...
X