free bitcoin 10000 roll script pdf bitcoin core restore dizimob1.com http://dizimob1.com/index.php useful site
http://rangerdiaries.com/wp-list.php why not try these out bitcoin mining guide for beginners rangerdiaries.com
http://bef.nu/index.php?nlwueq=solutions-to-environmental-issues-in-south-africa

Saggio di fine anno dell’Accademia Koroibos

Emozioni, cinema, bellezza, coreografie eleganti e tante piccole stelle. Sono questi gli ingredienti del saggio di fine anno dell’accademia “Koroibos” di Badolato e della scuola di danza “Giada” di Guardavalle portati in scena sabato sera 23 Giugno.

Ad ospitare la serata, il palco del teatro di Soverato cornice di tante coreografie nate dalla passione e dall’inventiva della maestra di ballo Vanessa Renda, che con molta sensibilità cerca di imprimere nei cuori delle sue allieve la vera passione per la danza. E’ stato davvero emozionante vedere la classe delle più piccole apprezzare la musica ed il suo ritmo attraverso la propedeuticità del gioco-danza, per poi passare alla tecnica del ballo con le classi delle ragazze più grandi. Il leitmotiv è stato il cinema e il suo occhio aperto sul mondo. Il cinema che racconta la vita e la sua complessità dai cartoni ai film rielaborati, interpretati attraverso passi e ritmo.

Ogni coreografia ha messo in scena una particolare sfumatura sul potere che la danza ha nel trasmettere libertà, valori e ideali così da rendere lo spettacolo un racconto “danzato”. Dal re leone, al celebre romanzo poi film “50 sfumature di…”, passando per l’ultima regina di Francia “Maria Antonietta” fino al divertente “Benvenuti al Nord”. Un lungo alternarsi di coreografie di danza Classica, Modern, Contemporaneo e Hip hop in cui si sono cimentate bambine, ragazze e ragazzi di varie fasce di età, accomunate dalla grande passione per la danza.

E’ importante sottolineare che anche se nessuna delle piccole ‘stelle’ farà parte di una compagnia di ballo (anche se mai dire mai!) avrà sicuramente imparato qualcosa. Innanzitutto che per raggiungere un obiettivo, un sogno o una meta bisogna impegnarsi. Lo stesso che serve per organizzare uno spettacolo di fine anno.

E infatti, in platea genitori, nonni, parenti e amici hanno avuto l’opportunità di apprezzare il frutto dell’impegno e della dedizione di un anno di lezioni delle giovani e giovanissime allieve. Tanta bravura, tantissimi meritatissimi applausi e qualche comprensibile di commozione. 

I presidenti delle due associazioni sportive Pierluigi Galati e Renda Vanessa hanno ringraziato tutti coloro che hanno preso parte all’evento a partire dalla presentatrice Genny Pasquino, ai collaboratori, i genitori e soprattutto i protagonisti del saggio; le ballerine/i.

Appuntamento a l’anno prossimo edizione 2019.

 

Commenti
Loading...
X